Blocchi psicologici: 5 strategie per superarli.

 In Persona

In un precedente articolo, ho descritto cosa sono i blocchi psicologici e come possono influire sulla nostra vita, condizionandola. Si tratta di esperienze frequenti e comuni a moltissime persone, perciò a completezza di quanto già presentato, oggi mi concentrerò sulle soluzioni del blocco psicologico, indicando alcune strategie efficaci per superarlo.

1. Ricompensarci da soli se abbiamo successo

Per qualsiasi situazione che possa causare un blocco (esami, colloqui di lavoro, discorsi in pubblico) occorre fare delle prove prima di procedere. Quando facciamo queste prove, se tutto va bene, ricompensiamoci da soli. Qualcosa di buono da mangiare, un video divertente, una sono tutti modi utili per far capire al cervello che ciò che facciamo è buono, se lo facciamo bene; questo contrasterà con le emozioni negative legate a quella situazione.

2. Provare di fronte ad altre persone

Altra idea per superare il blocco è non passare rapidamente dal provo da solo -> provo davanti a tutti. Infatti, provare di fronte ad un pubblico familiare, in una sorta di simulazione, aiuta a preparasi meglio a ciò che si dovrà affrontare, evitando il blocco.

3. Avere un “pensiero-àncora” che ci aiuti nel momento del bisogno

Ripensare ad una situazione divertente, prendere un oggetto a cui si è molto legati, e portarlo con sé (fisicamente o mentalmente) nella situazione che causa il blocco. Se il blocco arriva nel momento sbagliato, pensare subito al “pensiero àncora” cambierà le nostre emozioni, ad esempio ci verrà da sorridere, o comunque proveremo un’emozione che caccerà la paura del momento.

4. Un dialogo interiore sul perché del blocco

Immaginiamo di essere in una situazione di quelle che causano il blocco, e una volta che ci siamo dentro, rappresentiamo le nostre emozioni, anche scrivendole su un foglio di carta; questo aiuterà a “guardare dall’esterno” le emozioni suscitate e a comprenderle in modo più razionale, cercando di capire perché arriva quel blocco.

5. La causa del blocco

La soluzione in assoluto più efficace per risolvere il blocco psicologico è capire qual è la causa. Di solito non è semplice farlo da soli, e c’è bisogno dell’aiuto di un professionista che ci aiuti ad analizzare la nostra vita e il funzionamento della nostra mente: capito cosa sta alla base del problema, potremo elaborare quel pensiero superando così il blocco definitivamente.

Il trauma è una realtà della vita…ma non per questo deve essere una condanna a vita.

(Peter A. Levine)

Lascia un Commento